Responsabile attività

Curriculum,  per quanto alla qualifica professionale di micologo” ,

di :  vincenzo    visalli

 Via  Nuova Panoramica dello Stretto,  1416 – cpl  “Linea Verde”  – pal. L / 2    –      98168    MESSINA                     

 tel.  090311132  ab. / fax    –   368676063  cell. 

  e-mail :  vincenzo.visalli@alice.it  oppure info@culturamicologica.com   

  sito :  www.culturamicologica.it

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

     Dati  anagrafici :

 vincenzo   visalli,  fu Paolo e fu Domenica Pitrone,   

 nato a Messina il 19/Novembre / 1937

 Studi

 Anno scolastico 1957/58    

Conseguo il  “Diploma di Maturità Scientifica”  presso il Liceo “G. Seguenza” di Messina.

  •     Qualifiche specialistiche
  • 04/Settembre/1971

Per quanto alle competenze di lavoro, nel campo della tutela igienico-sanitaria di “alimenti e bevande”, acquisisco la qualifica specialistica di “Micologo”, essendo stato riconosciuto “idoneo al controllo dei funghi eduli” a seguito partecipazione e superamento dell’esame finale del “Corso di addestramento per personale sanitario destinato al controllo dei funghi eduli”, promosso dal Ministero della Sanità, con delega d’attuazione al Gruppo Micologico Bresadola di  Trento; il Corso si è tenuto, per effettive 125 ore d’insegnamento, dal 16/Agosto al 04/Settembre del 1971  in Trento.

 06/Settembre/1972

Frequento, per altre 125 ore d’insegnamenti per approfondimento, il secondo “Corso”, simile e finalizzato agli stessi scopi di quello sopra citato, tenutosi in Trento dal 17/Agosto al 06/Settembre dell’anno 1972.

  • 30/Settembre/1981

Vengo riconosciuto “idoneo all’ispezione di funghi freschi e secchi” a seguito partecipazione, con superamento dell’esame finale, al “Seminario sull’ispezione annonaria dei funghi freschi e secchi ammessi alla vendita dai regolamenti sanitari” promosso dall’Università di Urbino e condotto in detta città dalla Facoltà di Farmacia – Istituto di Botanica e Orto Botanico.

  • 01/Ottobre/1985

Sono nominato, e ne svolgo le funzioni sino al Novembre 2002, “Responsabile” dell’Ispettorato Micologico della USL 41, poi trasformata nella AUSL 5 di Messina.

 10/Aprile/1995

Da questa data sono iscritto nel “Ruolo dei periti ed esperti”, tenuto dalla Camera di Commercio – Industria – Artigianato di Messina per la Categoria :  “ II – ortofrutticoltura, subcategoria 18°  – funghi freschi, secchi e tartufi’ “. 

  • Dicembre/1999

Giuste le normative di merito, sono iscritto al n° 1 del previsto “Registro Professionale dei Micologi” tenuto dalla Regione Sicilia e, di conseguenza, al n° 1625 del “Registro  Nazionale dei Micologi”.

     Esperienze professionali

 1978

Sono il fondatore del Gruppo di Messina dell’Associazione Micologica Bresadola (la più grande  associazione  italiana  che  cura  la  scienza e  la  cultura micologica, con gli attuali suoi oltre centoventi Gruppi sparsi in tutta Italia e che raggruppano circa tredicimila Soci,  mentre il Gruppo di Messina è stato il primo a formarsi in Sicilia ed il secondo di tutto il Centro-Meridione d’Italia, permettendo così, quale promotore, l’espandersi di una moderna cultura micologica nei nostri territori).

 dal 1979 al 2006

Quale “Componente del Comitato Scientifico Nazionale di Micologia” partecipo a numerose sessioni dei “Seminari di Studio” promosse da detta struttura scientifica. Le sessioni cui ho partecipato, che si sono svolte nelle più svariate località dell’Italia, hanno avuto localizzazione e date così come da elenco che segue :

 *    14 – 17/Giugno/1979                      in    La Carta    (SV)

*   27 – 29/Giugno/1980                      in    Vallombrosa   (FI)

*   09 – 12/Ottobre/1980                     in    La Carta   (SV)

*   30 03/Maggio/1981                        in    Trissino   (VI)

*   08 – 11/Ottobre/1981                       in    Riva del Garda   (TN)

*   30/Aprile-02/Maggio/1982          in    Agliano d’Asti   (AT)

*   14-18/Novembre/1982                    in    Messina  (da me promosso ed organizzato)

*   23 – 26/Giugno/1983                       in    Auronzo   (BL)

*   06 – 09/Ottobre/1983                      in    Bagno di Romagna   (FO)

*   11 – 14/Ottobre/1984                        in    Mozzio di Crodo   (NO)

*   26 – 29/Settembre/1985                  in    Siusi   (BZ)

*   05 – 08/Giugno/1986                       in    Serina   (BG)

*   25 – 28/Settembre/1986                  in    Vetriolo Terme   (TN)

*   18 – 21/Giugno/1987                        in    Fiuggi   (FR)

*   01 – 04/Ottobre/1987                      in   Tarsogno   (PR)

*   02 – 05/Giugno/1988                      in    Tonezza del Cimone   (VI)

*   06 – 11/Novembre/1988                 in    Gambarie d’Aspromonte  (RC)                                                                                                              ( da me promosso ed  organizzato)

*   25 – 29/Ottobre/1989                     in    Castel del Piano (GR)

*   09 – 13/Ottobre/1991                      in    San Marino – Repubblica di San Marino

*   21 – 24/Maggio/1992                     in    Salice Terme (PV)

*   07 – 11/Ottobre/1992                      in    Pese   (TS)

*   29/Sett.-03/Ott./1993                    in    Boves   (CN)

*   14 – 18/Settembre/1994                 in    Fondo   (TN)

*   28/Aprile-01/Maggio/1995         in    Bassano Romano  (VT)

*   27/Ott.-01/Nov./1995                    in    Roccella Jonica   (RC)

*   04-08/Settembre/1996                  in    Brunico   (BZ)

*   24-28/Settembre/1997                   in    Pergine Valsugana   (TN)

*   19-23/Ottobre/2003                       in     Gambarie d’Aspromonte   (RC)

*   26-29/Ottobre/2006                      in     Amantea (CS) .

*   23-27/Ottobre/2013                       in     Nicolosi  (CT)

 Novembre 1980       

Svolgo una collaborazione, per esplicita richiesta dell’Istituto di Biorganica della Facoltà di Farmacia della Università di Napoli, per fattori d’interesse su studi micologici da parte di detta Istituzione . 

  • 14 – 15/Maggio/1983

Partecipo, anche con propria relazione, al “Corso d’Aggiornamento per Personale Sanitario sul tema :  Avvelenamenti da funghi e da viperidi, nonché da altri animali nocivi” promosso dal Centro Studi per la Flora Mediterranea e tenutosi in Borgo Val di Taro (PR). 

  • 22/2/1984

Sono chiamato a tenere una conferenza micologica presso la Scuola Media Statale di Spadafora (ME). 

  • 1984

E’ pubblicato un mio articolo, avente per tema :  “A chi opera, in strutture pubbliche italiane, nel servizio di micologia”; la pubblicazione avviene su due differenti numeri ( il n.ro 1/2  ed il n.ro 3/4 ) della rivista nazionale “Vigilanza igienico sanitaria – Organo Ufficiale del Personale Ispettivo Sanitario d’Italia”.

  • 11-16/9/1984

Partecipo, con intervento personale, ai lavori sui “problemi  alimentari e tossicologici da consumo di funghi”, nel “Symposium Internazionale sulla famiglia delle  Tricholomataceae”, promosso dalla USL 6 della Regione Emilia-Romagna, dal Centro Studi per la Flora Mediterranea di Borgotaro, dalla Università di Innsbruck(Austria)  e  dall’Università di Padova; il Symposium si è tenuto in Borgo Val di Taro (Parma).

  • 27/10/1985

Partecipo, per la qualifica d’Ispettore Micologo e su richiesta  del Presidente della USL 46  di  Patti (ME),  alla ” I° Sagra del fungo ”  tenutasi in Floresta (ME). 

  • 06/Dicembre/1985

Viene pubblicato, sul giornale “Gazzetta del Sud” (pag. 5), un mio articolo, quale “lettera aperta”, avente per tema :  “A proposito della morte per funghi. Maggiore umiltà e organizzazione”.  

  • 1986

Sono autore di un lavoro con tema : “Considerazioni e traccia di possibile normativa su Problematiche Micologiche”. In detto corposo lavoro, sono scritte le tracce di numerosi articoli normativi idonei alla regolarizzazione delle svariate e diversificate problematiche micologiche date principalmente dalla raccolta e commercializzazione dei funghi epigei, nonché della parte di prevenzione sanitaria e degli aspetti economici che detto frutto può dare; ogni articolato è preceduto da razionali considerazioni che ne determinano la sua stesura.  

  • 19/4/1986

Sono invitato a tenere  una conferenza, per la organizzazione del “Soroptimist International  Club di Messina”, sul tema:  ” Il vasto  mondo dei funghi”. 

  • 05-08/12/1986

Partecipo, quale Ispettore Micologo  e  su richiesta del Sindaco del Comune  di Giffone (Reggio Calabria), alla “I° Sagra del fungo” tenutasi in detta  località. Per detta occasione, con pubblicazione sull’opuscolo edito dal Comune di Giffone (RC), ho redatto l’articolo con tema:  “Importanza di un bene naturale : i funghi”. 

  • 07 – 11/Gennaio/1987

Partecipo al Convegno Nazionale dell’Associazione Micologica “G. Bresadola” di Trento, tenutosi in Costabissara (VI).Nei lavori condotti in detto Convegno, vengo principalmente impegnato quale “componente della Commissione Legislativa”. Per i lavori di detta Commissione, produco e relaziono sul mio elaborato (precitato) “Considerazioni e traccia di possibile normativa su problematiche Micologiche”. Detto lavoro,  essendo appunto la Commissione preposta a redigere un documento finale quale “prima bozza per una proposta di legge nazionale sulla raccolta e commercializzazione dei funghi epigei”, viene preso in considerazione quale traccia di base per l’elaborazione di detta bozza. L’elaborato finale della Commissione è stato trasmesso ai competenti organi del Governo Italiano, ed è stato la traccia d’avvio per l’emanazione della normativa nazionale di merito (Legge 23/8/93  n° 352  e  DPR 14/7/95  n° 376).

  • 21 – 30/Settembre/1987

Partecipo al “IV Convegno Internazionale di Micologia” e, nell’ambito dello stesso, svolgo anche l’attività di “determinatore” (persona in grado d’identificare e classificare scientificamente le numerosissime “specie fungine” che normalmente vengono repertate nei lavori di Convegni di Micologia per essere esposte in Mostre pubbliche). Il Convegno è stato promosso dalla USL n°6 della Regione Emilia-Romagna ed il Centro Studi per la Flora Mediterranea e si è tenuto in Borgo Val di Taro (PR). 

  • 16-22/11/1987

Partecipo,  quale Ispettore Micologo  e  su  richiesta del Sindaco del Comune di Giffone (RC), alla  ” II°  Sagra del fungo ”   tenuta in detta località. 

  • Marzo/1992

Sono autore di un lavoro con tema :  Proposta per un Capitolo del Regolamento Locale d’Igiene del Comune di Messina sulla tematica “ortofrutta in generale, con particolare riguardo ai funghi“.

  • 31/10 – 01/11/1992

Presenzio, quale Micologo e in rappresentanza ufficiale della Associazione Micologica Bresadola di Trento, alla “Mostra  Micologica ” tenutasi in Fiuggi (FR). 

  • 15/11/1992

Partecipo, con intervento sul tema : “Problematiche micologiche: possibile legislazione a tutela della vita dell’uomo e della natura”, al Convegno “Funghi e Ambiente : una legislazione di tutela”, organizzato dal Gruppo Micologico Reggino e tenutosi in Reggio Calabria.

  • Aprile/1992

Sono  eletto,  nel  corso  di  Assemblea  Nazionale,  “componente  del  Consiglio  Direttivo  Nazionale dell’Associazione Micologica Bresadola che ha sede in Trento”.  Detta Associazione, per la sua tipologia, è la più grande esistente in Italia (ed anche in Europa) contando oltre centoventi Gruppi sparsi su tutto il territorio  nazionale,  nei  quali  agiscono  oltre  tredicimila  Soci.   E’  anche  l’Associazione  depositaria  ed attuativa del Comitato Scientifico Nazionale di Micologia.

  • 08/Novembre/1992

Viene pubblicato, sul quotidiano “Gazzetta del Sud” (pag. 6), un mio articolo d’opinione sul tema :  “Ma contadini e montanari non sono infallibili micologi”.    La  tematica  dell’articolo  si  riferisce  alla  luttuosa notizia, pubblicata sullo stesso quotidiano, di un avvelenamento da ingestione di funghi.

  • 16/Dicembre/1992

Sono nominato “componente del Consiglio d’Amministrazione della CEMM  (Confederazione Europea di Micologia Mediterranea).  La Confederazione ha sede in Montpellier (Francia) e raggruppa le associazioni micologiche degli Stati di quasi tutta l’Europa occidentale (Portogallo, Spagna, Francia, Italia, Malta).

  • dal 1993 al 2000

Nell’ambito della struttura funzionale della CEMM  (sopra citata), sono nominato “Responsabile” della specifica “Commissione Regolamenti e Legislazioni”.  E’ questa una delle sei Commissioni che strutturano la  Confederazione e nella quale i componenti, che appartengono alle varie nazioni partecipanti, danno il loro contributo per portare avanti le finalità date dallo studio e stesura di legislazioni di merito da proporre ai Governi degli Stati impegnati. Per i doveri istituzionali di detta carica, ho dovuto anche redigere ed inviare una “lettera di protesta” al Presidente della Repubblica Italiana, ed ai Ministri interessati, per i madornali “errori scientifici” inseriti dallo Stato Italiano in una delle sue legislazioni  (il DPR 376/95).

  • 13/gennaio/1993

Quale membro del Consiglio Direttivo nazionale dell’A.M.B., per specifica indicazione dello stesso partecipo all’audizione pubblica in Roma, richiesta ed effettuata dinanzi ai Senatori componenti la IX  Commissione Permanente (Agricoltura) del Senato della Repubblica Italiana.  In detta audizione, ho esposto gli emendamenti, dei quali ero anche l’estensore a seguito d’incarico ricevuto dall’Associazione nazionale, da apportare al “disegno di legge n° 685, concernente le Norme Quadro sulla raccolta e commercializzazione di funghi epigei freschi e conservati”. 

  • 20/3/1993

Partecipo, con relativo intervento personale, al Convegno Nazionale di Micologia organizzato dal Gruppo A.M.B. di Bolzano, in occasione del suo trentesimo anno di fondazione e tenutosi in quella Città .

  • 12-13/6/1993

Partecipo, con relativo intervento personale, al Convegno “I funghi nei Nebrodi – I° Incontro”, organizzato dal Gruppo A.M.B. di S. Agata Militello  (ME).

    dal 1993

Sono il “Coordinatore aggiunto”, con il Coordinatore prof. Giuseppe Venturella del Dipartimento di Scienze Botaniche dell’Università agli Studi di Palermo, del progetto di “mappatura dei macromiceti esistenti sul  territorio siciliano” proposto dalla Società Botanica Italiana in collaborazione tra le Istituzioni scientifiche ed i gruppi amatoriali.

  • dal 1993 al  1998

Quale “aggiornamento professionale”, partecipo a numerose sessioni delle “Giornate di Studi Micologici”  promosse e condotte dalla CEMM  (Confederazione Europea di Micologia Mediterranea) in varie zone delle nazioni confederate. Le sessioni cui ho partecipato si sono svolte nelle località e nelle date che qui di seguito si elencano :

*    15 – 21/Novembre/1993               in      Gerona    (Spagna)

*   07 – 12/Novembre/1994              in      Oliena   (Italia)

*   06 – 11/Novembre/1995              in      Ajaccio   (Francia)

*   04 – 09/Novembre/1996             in      Poggibonsi   (Italia)

*    10 – 15/Novembre/1997             in      Calella   (Spagna)

*    08 – 15/Novembre/1998            in      Giardini Naxos (Italia)  (da me promosso ed                                                                                    organizzato)

*    08 – 13/Novembre/1999           in       La Baume di Aix-en-Provence  (Francia).

*    15 – 21/Novembre/2009           in       Cefalù (PA) –  Italia

 dal 12/Ottobre/1994    al   14/Giugno/1995

Curo e conduco la rubrica televisiva, trasmessa in diretta per ogni puntata, titolata :“L’angolo del micologo : a tu per tu con i funghi”. La trasmissione, cha ha cadenza settimanale, si protrae per trentasei puntate, della durata di circa un’ora ciascuna, e viene irradiata dagli studi della R. T. P. (Radio Televisione Peloritana) di Messina .

  • Gennaio – Giugno/1995

Sono il propugnatore, ideatore, e ne sono nominato “Direttore Responsabile” (con relativa iscrizione all’Albo Regionale dei Giornalisti), dei primi due numeri di un giornale periodico a carattere micologico titolato “Micorriza”. Detta pubblicazione viene edita con valenza per tutto il territorio nazionale ed ha una tiratura di tredicimila copie per numero.

  • 03-05/3/1995

Organizzo e partecipo ad un Corso di “Microscopia applicata alla Micologia”, tenutosi in Messina e condotto dagli Esperti  Gianfranco Visentin di Rovigo e Giovanni Robich di Mestre.

 30/6 -2/7/1995

Sono docente nel Seminario di Micotossicologia effettuato quale “Corso di aggiornamento per Micologi esperti : Diagnostica delle intossicazioni da funghi”, organizzato dal Centro Studi dell’Associazione Micologica Bresadola, svoltosi in località Costabissara (Vicenza). Per tale occasione ho ideato e approntato una specifica “Scheda d’indagine micologica per micetismo”.   

  • 27 – 30/Maggio/1996

Partecipo, su specifica richiesta e quale unico rappresentante-relatore, quasi  quale  “Ambasciatore  della micologia italiana”, ad un Convegno tenutosi in Cluj-Napoca (Romania) tendente ad illustrare alle Autorità istituzionali di quella nazione l’importanza della “micologia”, sia in relazione alla dovuta prevenzione sanitaria, sia sulla incidenza lavorativa ed economica che tale bene naturale può offrire ai cittadini di quello Stato.

 31/Maggio – 02/Giugno/1996

Partecipo, quale “docente”, al Corso di Micotossicologia promosso dalla CEMM (Confederazione Europea di Micologia Mediterranea) e dalla AMB (Associazione Micologica Bresadola)  e tenutosi in Rozzano (MI).

  • Febbraio/1997

Sono autore di un lavoro con tema : Ipotesi progettuale per un “Corso di Formazione per Micologo”. Il progetto, così come elaborato, è stato inoltrato all’Assessorato Regionale alla Sanità della Sicilia ed ha ottenuto riconoscimento di validità con il visto di N.O. per la sua attuazione.

  • 17/05/1997

Partecipo, con specifico intervento personale, al Convegno  sul tema : “Ispettore Micologo:  una nuova figura professionale”, tenutosi in Camaiore (LU) a cura dell’Unione Nazionale Personale Ispettivo Sanitario d’Italia.

 Ottobre – Novembre/1997

Mi viene conferito incarico di ‘docenza’, e ne svolgo attività, nel  “I° Corso Regionale d’Aggiornamento e Formazione per Micologo”, promosso dalla USL 6 di Palermo e dalla Facoltà Universitaria di Botanica – Istituto Orto Botanico di Palermo, che si è tenuto in quella Città.

 dal 1998 al 2000

Sempre nella precitata struttura europea della C.E.M.M. a.e., sono nominato “Animateur” (Organizzatore delle attività) della Confederazione e, di conseguenza, membro effettivo  dell’Ufficio di Presidenza.

  • 1998

Sono autore di un lavoro, titolato : “Corso di Micologia di Base”.  Il Corso è ideato a quadri sinottici, per favorire, attraverso questa tipologia d’impostazione, un’azione didattica più immediata e di facile memorizzazione per i discenti.

 14-16/12/1998

Per specifico invito, partecipo al Meeting Internazionale di Studi “Lo Stretto di Messina nel piano territoriale del 2000 : processi evolutivi, stato dell’arte e prospettive”, promosso e curato dalla Università di Messina – Facoltà di Scienze.  Nel corso della manifestazione ho esposto una mia relazione (nella sessione “Scienze della vita”) sulla  “Micoflora della area dello Stretto”;  altresì, nell’ambito dello stesso meeting, sono stato il curatore della sezione  “micologia” della Mostra di reperti museali : “I tesori naturali dell’area dello Stretto”.

  • 22/3/1999

Per la rivestita figura professionale di “micologo”, da parte del Sostituto Procuratore del Tribunale di Barcellona P.G. (ME) sono nominato “Consulente Tecnico” nel procedimento penale scaturente da sei casi di micetismo causati da ingestione di “funghi freschi conservati sott’olio” posti in pubblica vendita.     

  • 26-31/7/1999

Sono il “Direttore-Docente” di un “Corso di formazione micologica” tenuto dalla Regione Lazio ed organizzato dal Gruppo A.M.B. di Ceccano (FR), cui hanno partecipato cinquanta persone per quattordici ore complessive di lezioni a tema, tendente ad essere la formazione richiesta e propedeutica al rilascio del voluto “tesserino per raccolta di funghi” istituito dalla specifica normativa emanata da detta Regione .

  • Aprile/Ottobre 2000

Sono il Coordinatore responsabile, e principale conduttore, di un “Corso di cultura micologica” per venti ore di lezioni, organizzato dal Comune di Messina e diretto ai circa settanta appassionati della materia che lo hanno seguito.

 22-23/Maggio/2003

Partecipo, con interventi personali, al “Convegno Nazionale Ispettori Micologi” curato dall’Unione Nazionale Personale Ispettivo Sanitario d’Italia e tenutosi in Borgo Val di Taro (PR). Il Convegno ha curato le tematiche : “Problematiche dell’Ispettore Micologo nel Servizio Sanitario Nazionale”, “Nuove sindromi da avvelenamento da funghi superiori”, “Controllo dei funghi conservati e le frodi commerciali”.

  • 11/Novembre/2003

Sono invitato a condurre una conferenza, sul tema : “Incontro con i funghi”, a favore dei Soci del Rotary Club di Messina.

  • 6-7/Dicembre/2004

Partecipo ai lavori del “III° Convegno Internazionale di Micotossicologia” che, presso l’Aula Magna dell’Università di Modena e Reggio Emilia, sita in questa seconda Città, svolge i temi : “Avvelenamenti o danni igienico-sanitari provocati da funghi superiori .  Aggiornamento  sulla  sintomatologia  e confronto di esperienze” e “Funghi allucinogeni : utilizzo e informatiche in campo tossicologico” . Il Convegno è stato organizzato da : Centro Studi Micologici del Comitato Scientifico di Micologia che fa parte dell’Associazione Micologica Bresaola ; Gruppo Micologico R. Franchi di Reggio Emilia ; dalla Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia .

 04/Ottobre/2005

Sono convocato, e presenzio, alla “audizione dei rappresentanti delle associazioni micologiche siciliane” indetta dalla “III Commissione Legislativa :  Attività produttive”  del  Parlamento  Regionale  della  Sicilia, tenutasi nella Sede di quest’ultima in Palermo, nel corso della quale ho fornito degli spunti, da me ritenuti più utili (per l’esperienza maturata), nel vaglio delle norme scritte nei tre disegni di legge presi in esame ( recanti i numeri : 6 – 812 – 908) al fine di concretizzare una normativa unica e attinente le tematiche stesse.

 17–21/Ottobre/2005

Partecipo ai lavori scientifici del “II° Meeting Internazionale” che ha per tema : “Specie rare e specie da proteggere”, proposto e condotto dai micologi F. Bellù (di Bolzano – Italia) e V. Antonin ( di Brno – Repubblica Ceka) e tenutosi in Bedonia (Parma) .

 24 e 25/Novembre/2005

Sono autore e produttore di un “lavoro” con tema : “L’alimento fungo”. Questo lavoro è stato proposto quale Corso di Formazione per il personale “Tecnici della prevenzione” della ASL 5 – Messina  e, pertanto, da detto Ente mi è stato conferito incarico di docenza (per otto ore nella giornata del 24, da ripetere per altrettante otto ore nella successiva giornata del 25) atta ad esplicitare le tematiche di detto lavoro ai partecipanti ai Corsi .

 Giugno 2006

Concepisco l’idea, e ne fornisco l’imput per gli iter burocratici voluti, della costituzione in Sicilia dell’Associazione Micologi di Sicilia . L’iniziativa va a buon fine e, dal settembre 2006, viene legalmente costituita la precitata Associazione che raggruppa tutti i soggetti, attuali e futuri, che rivestono la figura professionale di “micologo” ai sensi del Decreto 686/96 e che agiscono in Sicilia, sia con impegno pubblico che privato. Di detta Associazione ne sono stato anche il primo Presidente .

 2006/2007

Partecipo attivamente (con scritti di valutazione, indicazioni specifiche nella tematica, convocazioni e partecipazioni a riunioni ufficiali indette dall’Assessorato Regione Siciliana all’ Agricoltura e Foreste) agli iter burocratici finalizzati alla impostazione ed emanazione della Legge regionale sulla “raccolta e commercializzazione dei funghi epigei” .

 2007 / 2014

Giusta normativa di cui all’art. 2 della Legge Regionale Siciliana n° 3 del 01/febbraio/2006 e della relativa Direttiva Assessoriale del 14 giugno 2007, da Enti o Istituzioni idonee, per la rivestita qualifica professionale di “micologo”, sono stato nominato quale “Responsabile” a condurre i seguenti “Corsi di Formazione”, propedeutici al rilascio del previsto “tesserino nominativo regionale” per la raccolta funghi epigei spontanei”. Tutti i Corsi di seguito elencati, sia per i tempi d’attuazione (quindici ore) voluti per ognuno di essi, sia per la didattica di tutte le materie da trattare (sette, secondo la normativa di merito che sono state svolte nel corso di sei incontri di due ore e mezza ciascuno), sono stati coordinati e da me condotti:

          anno 2007

– Ass. Mic. Bresadola – Gruppo di Messina                             = 17/settembre 

– Comune di Messina                                                                     = 08/ottobre  

– Ass. Mic. Bresadola – Gruppo di Ucria  (in Ficarra)          = 20/ottobre    (ore 17/19)

– Ass. Mic. Bresadola – Gruppo di Ucria (in Ficarra)           = 20/ottobre    (ore 20/22)

– Comune di Cesarò (ME)                                                             =  05/novembre 

– Comune di Sant’Angelo di Brolo (ME)                                    = 12/novembre (ore 17/19,30)

– Comune di Sant’Angelo di Brolo (ME)                                    = 12/novembre (ore 20/22,30)

– Comune di Messina                                                                      = 20/novembre  

– Comune di Messina                                                                      = 27/novembre  

– Comune di Messina                                                                      = 10/dicembre  

– Comune di Messina                                                                      = 17/dicembre

            anno 2008

– Ass. Micologi di Sicilia in Messina                                            =  10/marzo

– Ass. Micologi di Sicilia in Messina                                            =  31/marzo

– Ass. Micologi di Sicilia in Messina                                            =  05/maggio

– Comune di Messina                                                                       =  12/maggio

– Ass. Micologi di Sicilia in Scaletta Z.(ME)                               =  19/maggio

– Ass. Micologi di Sicilia in Piraino (ME)                                    =  26/maggio        

– Ass. Micologi di Sicilia in Messina                                             =  17/giugno 

– Ass. Micologi di Sicilia in Messina                                             =  24/settembre  

– Ass. Micologi di Sicilia in Messina                                             =  06/ottobre

– Ass. Micologi di Sicilia in S. Angelo di Brolo (ME)                 =  13/ottobre         

– Ass. Micologi di Sicilia in S. Angelo di Brolo (ME)                 =  28/ottobre         

– Ass. Micologi di Sicilia in Messina                                              =  24/novembre

          anno 2009

– Ass. Centro di Cultura Micologica in Messina                         = 25/maggio

– Ass. Centro di Cultura Micologica in Messina                         = 14/settembre

– Ass. Centro di Cultura Micologica in Messina                         = 13/ottobre

– Ass. Centro di Cultura Micologica in Messina                         = 28/ottobre

– Ass. Centro di Cultura Micologica in Messina                         = 09/novembre

– Ass. Centro di Cultura Micologica in Furnari (ME)               = 23/novembre

– Ass. Centro di Cultura Micologica in Messina                         = 30/novembre

        anno 2010

– Ass. Centro di Cultura Micologica in Messina                         = 13/settembre                 

– Ass. Centro di Cultura Micologica in Messina                         = 27/settembre

– Ass. Centro di Cultura Micologica in Messina                         = 18/ottobre

           anno 2011

 – Ass. Centro di Cultura Micologica in Messina                        = 25/giugno

– Ass. Centro di Cultura Micologica in Messina                         = 26/settembre

– Ass. Centro di Cultura Micologica in Messina                         = 21/novembre

           anno 2012

 – Ass. Centro di Cultura Micologica in Messina                        = 10/ottobre

           anno 2013

 – Ass. Centro di Cultura Micologica in Messina                        = 14/ottobre

           anno 2014

– Ass. Centro di Cultura Micologica in Messina                         =  03/Settembre

– Ass. Centro Cultura Micologica in Capo d’Orlando (ME)     =  22/Settembre

-Ass. Centro di Cultura Micologica in Messina                          =  13/Ottobre

           anno 2015

– Ass. Centro di Cultura Micologica in Messina                         =  13/Aprile

– Ass. Centro di Cultura Micologica in Messina                         =  14/Settembre

– Ass. Centro di Cultura Micologica in Messina                         =  15/Ottobre

– Ass. Centro di Cultura Micologica in Messina                         =  09/Novembre

           anno 2016

– Ass. Centro di Cultura Micologica in Patti (Me)                      =  11/Gennaio

– Ass. Centro di Cultura Micologica in Messina                          = 03/Marzo

– Ass. Centro di Cultura Micologica in Messina                          = 23/Giugno

–  Ass. Centro di Cultura Micologica in Messina                         = 26/sett. –  04/ott.

 –  Ass. Centro di Cultura Micologica in Messina                        = 24/ott. – 04 nov.

  – Ass. centro di Cultura Micologica in Giarre (CT)                   = 07/15 nov .

Nei sopra elencati Corsi si è attuata la “formazione” per un complessivo di circa millecinquecento/ duemila partecipanti . 

  • 23/27 giugno 2008

Per incarico da parte dell’Ente “Provincia Regionale di Messina”, nelle ore mattutine d’Ufficio e presso i locali del Corpo di Polizia Provinciale, ho condotto uno specifico Corso, da me ideato e prodotto, diretto a Operatori di detto Corpo ai fini di idonea formazione per i doveri istituzionali  di vigilanza, nella materia micologica, che norme di leggi loro delegano .  

  • 04/03/2009

Concepisco l’idea, e ne fornisco l’imput per gli iter burocratici voluti, della legale costituzione in Messina dell’Associazione  “Centro di Cultura Micologica” . L’Associazione,senza fini di lucro, attraverso attività di vario genere (conferenze, corsi di formazione, gite finalizzate, studi, editoria specializzata, etc…), persegue i fini di creare approfondimenti e cultura nella micologia e di settori alla stessa collegabili. Nell’ambito dell’Associazione, oltre ad essere uno dei Soci Fondatori, mi viene conferito l’incarico triennale di Direttore Generale – Responsabile del Settore tecnico-scientifico . 

  • Aprile / 2009

Scrivo una Nota con titolo  ”I funghi non sono alimento per l’uomo ”. 

  • Novembre / 2009

Partecipo alle “Giornate della CEMM” chi si tengono con sede in Cefalù (PA) 

  • 23 / 10 / 2012

 Scrivo una Nota con titolo “Morti per avvelenamento da ingestione di funghi “ 

  • 29 / 11 / 2012

 Scrivo una Nota con titolo  “Mostre Micologiche – cartellini “ 

  • 02 / dicembre / 2012

 Partecipo al V° Convegno di Micotossicologia tenutosi a Milano . 

  • 03 / novembre 2013

 Scrivo una Nota con titolo  “Note sulla figura del micologo – ovvero – micologo : chi è costui ? ” 

  • 18 /dicembre / 2013

 Partecipo al “Tavolo tecnico”, indetto dal Servizio Tutela del Corpo Forestale della Regione Siciliana, al fine di decidere sul Decreto Assessoriale che prevede una “lista” di specie fungine uniche a poter essere raccolte in Sicilia. 

  • 31/gennaio – 02/febbraio/ 2014

 Partecipo agli incontri che si sono tenuti in  Ragusa e organizzati dall’Istituto Superiore per la Ricerca e la Protezione Ambientale (ISPRA) e dall’Associazione Micologica Bresadola (AMB), relativi al “Progetto Speciale Funghi” 

  • 17 / aprile / 2015

 Partecipo al workshop regionale “Intossicazione da funghi : prevenzione ; corretta informazione ; percorso diagnostico terapeutico” organizzato dalla Regione Calabria – Confederazione Micologica Calabrese – A.M.B. nazionale, svoltosi in Lamezia Terme (CZ)

  • dal 1979 ad oggi

Ho curato, quale Responsabile, l’approntamento e la conduzione scientifica di oltre cinquanta “Mostre Micologiche” svoltesi in Messina ( oltre trenta), Gambarie d’Aspromonte (RC) (oltre ventincinque), Floresta (ME) (quattordici), Località Pizzo Chiarino sui Colli Sarrizzo di Messina (quattordici), Vill. Cumia Inferiore(ME) (una) .

 Altre attività complementari

 Nella ormai più che quarantennale attività nel campo micologico, oltre agli avvenimenti datati e sopra citati, possono altresì considerarsi altri elementi che completano il bagaglio culturale dello scrivente, e cioè :

  • quale “micologo” della struttura pubblica ASL 5 di Messina, ho coadiuvato con il personale medico delle strutture ospedaliere della Città e della Provincia al fine della soluzione ottimale di circa duecento casi di micetismo (avvelenamenti da ingestione di funghi);
  • per la stessa attività di cui sopra, dal 1985 al 2002, presso l’Ispettorato Micologico, ho effettuato “controllo di partite varie, per qualità e quantità, di funghi freschi e conservati” per miglia e miglia di chilogrammi con il rilascio di circa diecimila certificazioni;
  • per specifiche richieste, ho condotto “conferenze a carattere micologico” in più scuole pubbliche di vario grado, in Circoli Culturali privati, in occasione di Mostre o Convegni;
  • con Nota del 05/Aprile/2003, inviata al “Presidente dell’Ente Parco dei Nebrodi”, ho espresso, dopo attento vaglio delle norme che detto Ente aveva emanato con Delibera n° 11 del 20/12/02 regolamentando la “raccolta dei funghi”, i punti negativi, sia dal punto di vista scientifico che di legittimità, le stesse contenevano ;
  • in data 06/ febbraio/ 2006, sono stato invitato a partecipare, per le mie conoscenze ed esperienze nel campo della micologia, scienza che incide sicuramente anche su problematiche naturalistiche ed ambientalistiche, ad una riunione propedeutica ad una iniziativa tendente alla richiesta d’istituzione di un “Parco dei Peloritani” .

            Per detta iniziativa, che ha coinvolto e coinvolgerà le istituzioni pubbliche territoriali e regionali competenti, sono stato chiamato a far parte del Comitato Scientifico Promotore per quanto agli interessi che possano discendere dalle problematiche della micologia; negli ultimi anni ho ideato e prodotto lavori vari ( vedi Cartella “Lavori micologici”), con la tipologia della “presentazione” informatica con Dia di PowerPoint o di note scritte, su tematiche di micologia quali :

            –   Lavoro su :   “Problematiche micologiche”   (1986)

            –  Nota quale :  “Lettera di protesta, inviata dalla Confederazione Europea                                                           Micologia Mediterranea al Governo Italiano”   (1995) ;

            –  Corso di Formazione per la figura di “micologo”  (1997) ;

            –  Note su :   “Ispettorati Micologici”  (2002)

            –  Corso di Formazione indirizzato agli organi di Vigilanza preposti alla Tutela                       degli Alimenti, con tema : L’alimento fungo”  (2005) ;

            – Lavoro su :      “Tabelle dei Generi  (2006) ;

            – Corso di :        “Micologia di base”  (2006) ;

            – Nota su :         “Note comportamentali”   (2006) ;

            – Corso di:          “Formazione, per l’attestato di cui all’art. 2 Legge Regione Sicilia                                              n°3/06    (anno 2007)

            – Note su :         “Documentazione per raccolta funghi in Sicilia  (2007/2012)

             – Corso per :      “Operatori istituzionalmente addetti alla vigilanza su normative                                                 interessanti la micologia  (2008) ;

            – Lavoro su :      “Carrellata di “Generi e specie” : uno sguardo nel mondo dei                                                         funghi”  (2008) ;

            –  Nota su :        “Modifiche al D.M. 686/96”   (2009)

            – Nota su :         “I funghi non sono alimento per l’uomo”  (2009) ;

            – Nota su :         “Modifiche al D.M. 689/96”  (2009) ;

            – Lavoro su :      “ Il Saprofitismo  (2011) ;

            – Nota su :         “Mostre Micologiche  – cartellini”  (2012) ;

            – Nota su :         “Morti per avvelenamento da ingestione di funghi”  (2012) ;

            – Lavoro su :      “Ambiente / funghi / piante succulente”  (2012) ;

            – Lavoro su :      “Protocollo operativo per micotossicosi”  (2012) ;

            – Lavoro su :      “Storia e …. curiosità”  (2013) ;

            – Nota su :         “La “figura” del Micologo, ovvero … Chi è costui ?”  (2013) ;

            – Lavoro su :      “ Il mondo dei funghi”  (2013) ;

            – Lavoro su :      “Sostanze e principi attivi presenti nei funghi”  (2013) ;

            – Lavoro su :      “Il fungo nel suo aspetto di cibo per l’uomo”  (2014) ;

            – Lavoro su :      “Rilevamento dei dati organolettici : il colore”  (2014) ;

            – Lavoro su :      “Rilevamento dei dati organolettici : l’odore”  (2015) ;

            – Lavoro su :      “Rilevamento dei dati organolettici : il sapore”  (2016) ;

            – Lavoro su :      “Habitat di fruttificazioni” (2014)

            – Nota su :         “La mancata o carente cultura popolare sui Funghi … “  (2014) ;

            – Lavoro su :      “Legalità per i funghi”    (2014) ;

            – Lavoro su :      “Ripasso”   (2014)

            – Nota su :         “Funghi … regali”  !!!   (2014) ;

            – Lavoro su :      “Da … a … : nomi di Generi e specie che cambiano”    (2015)

            – Lavoro su :      “Funghi primaverili”  (2015) ;

            – Lavoro su :      “ Etimologia : il significato dei nomi”  (anno 2015) ;

            – Lavoro su :      “Habitat”  (2015)  ;

            – Lavoro su :      “ Le più conosciute specie fungine fruttificanti in particolari                                                         habitat”    (2015) ;

            – Nota su :         “Intossicazione da funghi in Irpinia”  (2015) ;

            – Lavoro su :      “Uno sguardo nel mondo degli Ascomiceti”  (2015)  ;

            – Lavoro su :      “I funghi in cucina”  (2015) .

       .  quale Direttore Scientifico dell’Associazione “Centro di Cultura Micologica – Messina” ho curato l’impostazione ed edizione del “Notiziario sociale”, quale elemento di collegamento tra la stessa Associazione e tutti i Soci (anno 2015, con tre numeri editi fino ad oggi) ; per lo stesso incarico, che precede, nei settimanali incontri con i Soci del mercoledì, conduco interventi su le varie tematiche della micologia idonei a curare la passione e la cultura micologica degli stessi .  

 ¨¨¨¨¨¨¨¨¨¨¨¨¨¨¨¨¨¨¨¨¨¨¨¨¨¨¨¨¨¨¨¨¨¨¨¨¨¨¨¨¨¨¨¨¨¨¨¨¨¨¨¨¨

 Tutti gli Atti, comprovanti quanto citato nel presente curriculum, non vengono prodotti ma per quanto ad essi, giusta normativa sull’autocertificazione, qui si dichiara e sottoscrive sulla loro veridicità ed esistenza e che, se richiesti, saranno prontamente esibiti o depositati.

 Messina,  Giugno  2016  

                                                        In fede                                                     micologo

                                                                                                                  vincenzo   visalli

Allegato 3 = Vincenzo Visalli ... in sintonia con la natura